FINITURE

LA QUALITA' NEL PARTICOLARE

Una lampada LUMI si riconosce in primo luogo dall'insuperabile livello di qualità delle finiture realizzate con certosina abilità manuale da parte di esperti pulitori e coloritori. Grande attenzione è riservata agli accostamenti di colori, ma anche alle finiture del metallo, come il lucido e il satinato che spesso si alternano anche su minuscoli particolari della lampada. L'intero e collaudato processo artigianale consente, con grande flessibilità ed accuratezza, di realizzate finiture ad hoc su richiesta del cliente. Spesso proponiamo abbinamenti di finiture diverse che rendono ancora più gradevoli molti nostri articoli.

Famosa ed inimitabile è la tradizionale DORATURA 24 K LUMI. La finitura che ha da sempre caratterizzato la nostra collezione nasce da un lungo e complesso processo produttivo: si parte da una curatissima pulitura dei metalli, passando successivamente per un processo galvanico articolato in diverse fasi, quali la nichelatura (per ancorare al meglio tutta le finitura),la ramatura (per valorizzare i satinati) e la doratura 24 K, concludendo con la zapponatura e l'eventuale patinatura per dare un effetto antico ad ogni particolare della lampada. Stessa qualità e raffinatezza e gamma di sensazioni si ottiene con la NICHELATURA LUMI che valorizza ogni singolo particolare delle lampade con piacevolissimi riflessi argentati. Su alcuni modelli viene proposta la finitura CROMO applicata su una superficie pulita meccanicamente con spazzole manuali con effetto a specchio.

Una finitura di grande impatto e alta personalizzazione è la PATINATURA o SPUGNATURA ANTICA che si può applicare su qualsiasi nostro modello o particolare con una immensa gamma di colori a disposizione del cliente. A richiesta, è possibile applicare sui modelli LUMI la finitura a FOGLIA ORO o ARGENTO, particolarmente raffinata, che si addice soprattutto per ambienti tradizionali.